Spiagge Puglia
Puglia

Le spiagge più belle della Puglia

I visitatori della Puglia rimarranno stupiti dalla natura incontaminata del tacco d’Italia. Gli ulivi nodosi e secolari lasciano il posto a villaggi imbiancati che non sembrerebbero fuori posto su un’isola greca.

Ma forse il segreto meglio custodito sono le spiagge pugliesi. Non dovrebbe sorprendere che le spiagge della Puglia siano tra le migliori d’Italia. Con la costa più lunga del paese, bagnata dal Mar Adriatico da un lato e dal Mar Ionio dall’altro, le spiagge della Puglia non hanno nulla da invidiare alle ben più blasonate destinazioni caraibiche. 

Lama Monachile, Polignano a Mare

Una spiaggia stretta e profonda, ciò che manca a Lama Monachile in termini di dimensioni, compensa sul piano paesaggistico. Su entrambi i lati, la roccia battuta dal mare crea il basamento della città vecchia. La spiaggia di sabbia bianca è un luogo popolare in estate, soprattutto tra gli appassionati di tuffi. È uno dei posti migliori in Puglia per nuotare e fare snorkeling, poiché l’acqua è calma, limpida e ci sono molte grotte e tunnel da esplorare intorno alla baia.

Maldive del Salento

Quando un tratto di costa è soprannominato le “Maldive del Salento” ha molto da offrire. Questa zona, vicina alla punta meridionale d’Italia e abbracciata dal Mar Ionio, ospita alcune delle migliori spiagge sabbiose della Puglia. Il mare è color tiffany e la sabbia finissima si scioglie sotto i piedi come burro. È uno dei pochi tratti di costa popolari che ha ancora spazio libero per stendersi e piantare il proprio ombrellone.

Grotta della Poesia, Roca

La Grotta della Poesia è una dolina naturale non lontana dalla località balneare di Roca. Nuotare in questa piscina naturale riparata è un’esperienza incredibile che non può mancare nei luoghi da visitare in Puglia. La profonda grotta a forma di perla è separata dal mare da un massiccio lembo di roccia che funge anche da eccellente piattaforma panoramica e prendisole tra una nuotata e l’altra.

Spiaggia della Purezza, Gallipoli

La spiaggia più centrale di Gallipoli, la Spiaggia della Purezza, è una delle spiagge pugliesi più affascinanti da scoprire. Fedele al nome, la sua sabbia dorata e il mare che lambisce dolcemente è tra le più pulite e pure del Salento. Circondata dalle antiche mura della città e affacciata sull’isola di Sant’Andrea con il suo iconico faro, questa spiaggia di Gallipoli resta a lungo impressa nella memoria.

Santa Maria al Bagno, Nardò

La spiaggia di Santa Maria al Bagno è un rifugio riparato e panoramico da alcuni dei tratti più frequentati della costa ionica. Questa baia pulita di sabbia bianca e fine è circondata da pareti marine, creando un’enclave appartata perfetta per nuotare e fare snorkeling. Sebbene non ci sia un’enorme quantità di spazio sulla spiaggia, la gente del posto usa la sporgenza rocciosa opposta per lanciarsi nell’acqua turchese sottostante. L’acqua è così limpida e calma qui che è come nuotare in una lussuosa piscina a sfioro.

Torre di Roca Vecchia, Roca

A pochi passi dalla più famosa Grotta della Poesia, la Torre di Roca Vecchia è un tranquillo tesoro di grotte, insenature e scoscese isole calcaree. Scendi su spiagge nascoste tra scogliere frastagliate o cammina lungo la costa per trovare il trampolino di lancio perfetto per le immersioni dalla scogliera. La spiaggia di Torre di Roca Vecchia è il luogo perfetto per sfuggire alla folla pur godendosi lo scenario e lo spirito che è sempre presente sulla costa salentina.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *