Puglia
Puglia

Cosa visitare in Puglia

La Puglia è una regione che occupa il “tacco” dell’Italia meridionale ed è sede di città storiche (molte delle quali hanno storie millenarie), paesaggi diversificati, cibo eccellente e alcune delle migliori spiagge del sud Italia.

Gli aeroporti di Bari e Brindisi offrono collegamenti internazionali, tuttavia, visitare la regione autonomamente con un proprio mezzo, permette di goderne a pieno di tutte le bellezze.

In qualsiasi modo tu voglia muoverti, tieni conto delle seguenti località nell’organizzazione del tuo itinerario.

Polignano a Mare

Polignano a Mare è un piccolo borgo marinaro di edifici bianchi e dai colori pastello arroccati su una roccia scoscesa a picco sul mare. Il grazioso centro storico è un luogo incantevole per una passeggiata o un aperitivo in una delle piccole piazze. Sotto il centro storico si trova Cala Porto, una piccola spiaggia di ciottoli bianchi circondata da scogliere dall’acqua limpida color smeraldo. È molto fotogenico ma diventa affollato in alta stagione. È anche conosciuto come Lama Monachile per il ponte che devi attraversare per raggiungerlo.

Ostuni

Percorrendo la SS379 che costeggia la costa nei pressi di Fasano, la vostra attenzione sarà attirata dall’aspetto bianco abbagliante di Ostuni, conosciuta anche come la “città bianca”. È uno spettacolo impressionante che funge da calamita per qualsiasi viaggiatore. Con le sue antiche strade acciottolate, le grandi chiese e le pittoresche case bianche, Ostuni è uno dei borghi più belli della Puglia. La città vanta una storia notevole che risale all’età della pietra. Particolarmente suggestivi sono il Duomo e il Palazzo Vescovile, ma ci sono molti altri gioielli architettonici da scoprire, tra cui le antiche dimore dei nobili.

Alberobello

Sebbene estremamente turistica e affollata, Alberobello resta un luogo così unico e incantevole che vale qualche ora di visita. È anche il “capoluogo” regionale dei Trulli, che qui trovano la loro massima espressione. I tetti conici, gli affascinanti vicoli acciottolati e le case imbiancate a calce sono uno spettacolo semplicemente magico. Il centro storico, patrimonio dell’UNESCO, è costituito da un dedalo di strade e scalinate fiancheggiate da trulli; abitazioni in pietra a secco costruite con tecniche preistoriche.

Gallipoli

Nonostante le sue piccole dimensioni, Gallipoli è ricca di tesori storici e culturali e ha una splendida spiaggia sabbiosa proprio a due passi. Il centro storico è situato su un isolotto ed è collegato alla terraferma da un ponte cinquecentesco. Questa parte della città presenta un imponente castello (costruito dai Bizantini nel XIII secolo) e mura e torri di fortificazione altrettanto imponenti. Dietro il castello si trova un labirinto di strade pittoresche piene di negozi caratteristici, caffè e ristoranti, nonché chiese storiche, conventi e palazzi. 

Vieste

Costruita su un promontorio roccioso e fiancheggiata da due spiagge sabbiose, Vieste ha un suggestivo centro storico, fatto di un labirinto di strade e scalinate ripide con i panni a stendere che colorano le facciate bianche degli edifici. Ad ogni lato della città ci sono lunghe spiagge sabbiose a cui si può accedere a piedi. Puoi fare una bella gita in barca lungo la costa per vedere spettacolari faraglioni e grotte. E’ la base ideale per esplorare il Gargano.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *